IT

Europe: EN

Belgium: FR | NL

France: FR

Germany: DE

Greek: GR

Italy: IT

Netherlands: NL

Polish: PL

Spain: ES

Sweden: SE

Tenere a freno la bilancia

Sei più invogliato a mangiare un pezzo di formaggio se devi annotare di averlo fatto? Non proprio!

Mentre studiavano le regole dell'alimentazione, i ricercatori hanno imparato che se veniva richiesto ai soggetti della ricerca di trascrivere ciò che mangiavano, questi facevano scelte più salutari rispetto agli individui ai quali non veniva richiesto di farlo. 

Trascrivere ciò che si mangia ci rende più responsabili e si è preparati ad analizzare e modificare le proprie scelte alimentari giornaliere. Si possono valutare più semplicemente quali sono i nutrienti che mancano dalla propria dieta alimentare e quante calorie si assumono. Oltretutto, tenere un diario sul cibo è un ottimo, primo passo per raggiungere i propri obiettivi in termini di sana alimentazione.

Tenetelo a portata di mano così potrete descrivere tutte le pietanze che mangiate, quando le mangiate e quanti ingredienti sono contenuti in ognuna di esse. Potrete annotare qual è il momento più significativo della giornata in cui siete più vulnerabili al cibo ipercalorico. Fate attenzione a rileggerlo spesso, confrontando la vostra dieta con gli alimenti che mangiate.

Se siete perfettamente a conoscenza di quello che mangiate, potrete facilmente sostituire i cibi ad alto contenuto calorico con frutta e verdura per raggiungere così in breve tempo i vostri obiettivi alimentari.

x